Non abbiamo particolari talenti, siamo soltanto appassionatamente curiosi

Scopri di più

Le “streghe della notte” e la caccia ai nazisti.

L’Unione Sovietica fu l’unica nazione coinvolta nella seconda guerra mondiale a far combattere nei cieli le donne, alla guida di caccia e bombardieri. Erano soprattutto ragazze intorno ai vent’anni, il prodotto dell’accelerazione nell’aeronautica sovietica degli anni ’30. Quando scoppiò la guerra, c’erano migliaia di giovani donne qualificate e pronte a servire la patria come piloti… Continua

La fortezza di Alamut: tra realtà e leggenda.

Quella che state per leggere è la storia di tre amici, Omar al-Khayyam, Abdul Kasem e Hasan-e Sabbah, che nella Persia nord-orientale nella seconda metà dell’anno 1000 studiavano alla medersa, la scuola musulmana di Nisapur. Il terzetto era diventato inseparabile; insieme, i tre giovani avevano vissuto momenti meravigliosi di studio e di piacere. Come tutti… Continua

Talete: l’uomo che dominò l’ombra e addomesticò l’oscurità del mondo.

Come tutti gli studenti del mondo, sicuramente vi sarete imbattuti più di una volta nella figura di vari matematici, ma ogni volta il vostro professore vi avrà parlato dei loro teoremi, non degli uomini; d’altra parte, durante le lezioni di matematica non si parla mai di esseri umani. Di tanto in tanto si sente echeggiare… Continua

I codici maya

I codici maya sono i più rari tra tutti i manufatti dell’emisfero occidentale, e di gran lunga i più preziosi. I maya sono stati l’unica popolazione delle Americhe a sviluppare un complesso sistema di scrittura, un sistema buono, per giunta. Erano in grado di scrivere qualunque cosa venisse detta. Sarebbero stati in grado di scrivere… Continua

Siamo tutti tossicodipendenti

Forse non tutti sanno che un tempo l’eroina era legale e la si trovava in ogni genere di prodotto, commercializzata con nomi rimasti famosi. C’era addirittura lo sciroppo per la tosse all’eroina, anche nella versione per bambini, che strano a dirsi non era più blando ma più forte. I dottori lo prescrivevano ai bambini capricciosi,… Continua

Peter “il fustigato”.

Il 1° gennaio 1863, il presidente Abraham Lincoln dichiarò liberi gli schiavi. Nella sola Louisiana, 350.000 schiavi si trovarono davanti ad una scelta: rimanere in schiavitù in attesa di essere liberati dall’esercito dell’unione o conquistare la libertà da soli. Quella che state per leggere è la storia di un uomo la cui vicenda è diventata… Continua